L’Istituto di Chimica Biomolecolare (ICB) è caratterizzato da una notevole omogeneità culturale e da un'estesa distribuzione territoriale: l'Istituto ha sede a Pozzuoli (Napoli) ma ha anche sedi secondarie a Catania, Padova e Sassari.

Complessivamente il personale è costituito da più di 200 unità (personale CNR: 115; personale esterno: 90).

La sede dell'ICB è a Pozzuoli (Napoli, ex-Istituto per la Chimica di Molecole di Interesse Biologico, 52 unità di personale CNR).

Le Sedi Secondarie sono a:

  • Catania, ex-Istituto per lo Studio delle Sostanze Naturali di Interesse Alimentare e Chimico-Farmaceutico, 26 unità di personale CNR;
  • Padova, ex-Centro di Studio sui Biopolimeri, 5 unità di personale CNR;
  • Sassari, ex-Istituto per l'Applicazione delle Tecniche Chimiche Avanzate ai Problemi Agrobiologici, 32 unità di personale.