Il dipartimento del CNR a cui afferisce l'ICB è il Dipartimento di Scienze Chimiche e Tecnologie dei Materiali, il cui direttore è Maurizio Peruzzini.

Il passaggio dalle tecnologie tradizionali alle nuove tecnologie ad alta efficienza (enabling technologies) richiede una progettazione mirata e sempre più specifica delle componenti, in genere a base molecolare, che caratterizzano le funzionalità necessarie per sviluppare nuovi prodotti o nuovi servizi (multifunctional materials).

In tale contesto il Dipartimento ha individuato nel “chemical manufacturing” il mezzo fondamentale per progettare e mettere a punto molecole, macromolecole o sistemi organizzati con funzionalità specifiche correlate alle proprietà molecolari di composti organici, inorganici ed ibridi e alle proprietà cooperative di strati o film semplici o compositi o macromolecole.