Delogu Giovanna Maria

Delogu Giovanna Maria

    • Researchers
  • 28 Novembre 2014
  • 1103

PERSONAL DETAILS


Profile: Dirigente di Ricerca

Office location: Sassari

E-mail address: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alternative e-mail address: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Work phone #: +39 079 2841220

Lab phone #: +39 079 2841247

Mobile: 3392486812

Biography:

Ha conseguito la Laurea in Chimica nel 1981 presso l'Universita' degli Studi di Sassari. ubito dopo la Laurea ha iniziato la sua attivita' di ricerca sulla chimica organica di sintesi presso l'Istituto di Chimica Applicata dell'Universita' di Sassari. Dal 1° marzo 1985 e' dipendente, del Consiglio Nazionale delle Ricerche prima come ricercatore, poi come Primo ricercatore e dal 2004, in qualità di dirigente di ricerca, presso l'Istituto CNR di Chimica Biomolecolare, sede di Sassari. Dal 1988 coordina il gruppo di ricerca sui bifenili idrossilati ed e' responsabile scientifico della commessa di istituto: Diversità molecolare nella sintesi chimica e nello studio di composti bioattivi per nuovi prodotti e nuove tecnologie. Ha partecipato e partecipa a diversi progetti internazionali e nazionali in qualità di responsabile di unità o coordinatore progetto. Nel 1990 ha svolto il PostDoc (borsa di studio C.N.R.-NATO) presso i laboratori del Prof. Eric Block dello State University New York ad Albany. Nel 1999, 2001 e nel 2006 è stata professeur invité (invited professor) con incarichi mensili presso l'Université Jouseph Fourier di Grenoble e di Angers in Francia. Nel 2010 ha svolto una short term mobility presso la Rothamsted Research Centre (UK), sul progetto 'Nuovi sinergici naturali e naturali-simili di insetticidi e metodi di complessazione in biomatrici'. Nel 2011 ha svolto una missione di libero scambio presso l'Institute of Organic Chemistry with Centre of Phytochemistry, Bulgarian Academy of Science (IOCCP-BAS) Bulgaria. E’ membro del collegio dei docenti della Scuola di Dottorato di ricerca in Scienze e Biotecnologie Agrarie dei Sistemi Forestali e delle Produzioni Alimentari dell’Università di Sassari. E’ membro del Comitato Paritetico della Convenzione Quadro CNR-Università di Sassari.


ATTIVITA SCIENTIFICHE 


Interests

L'area di interesse riguarda la chimica organica di sintesi. L'attività segue due filoni che si differenziano nella metodologia di preparazione del composto e nella scelta dei prodotti di partenza, ma entrambe possiedono un comune obiettivo, ovvero l'ottenimento di nuove strutture molecolari di piccola e media entità con innovative specificità per una diretta applicazione in campo biologico e agrobiologico: (a) Progettazione, sintesi e studio di derivati bifenilici idrossilati multifunzione di origine naturale. (b) preparazione e studio di complessi supramolecolari a base di ciclodestrina con principi attivi di elevato interesse commerciale La preparazione della nuova molecola, condotta attraverso procedure eco-sostenibili, è rivolta all'ottenimento di un prodotto biologicamente attivo ed estremamente efficace. E' coautrice di 85 pubblicazioni su riviste internazionali delle quali 33 come autore referente, 132 comunicazioni a congressi nazionali e internazionali, coautrice di 3 brevetti nazionali e 2 brevetti internazionali. Ha coordinato il lavoro di ricerca di 18 Tesi di Laurea e 20 contratti di ricerca. Collabora con gruppi di ricerca nazionali ed internazionali di riconosciuto valore scientifico con progetti di ricerca dei quali è responsabile scientifico. Collabora con PMI nazionali e internazionali. Dal 2000 al 2010 ha organizzato, insieme ai colleghi dell'Università di Sassari e Cagliari, il SardiniaChem, giornata di studio dedicata alla chimica delle molecole biologicamente attive. Scopo della giornata di studio era quello di riunire i ricercatori che operano in Sardegna con particolare attenzione ai giovani ricercatori al fine di divulgare le loro ricerche.

Partecipa attivamente ai programmi di divulgazione scientifica e progetti scuola-lavoro degli studenti delle scuole secondarie.

Major publications

  1. Natural and natural-like phenolic inhibitors of type B trichothecene in vitro production by the wheat (Triticum sp.) pathogen Fusarium culmorum. Pani, G; Scherm, B.; Azara, E.; Balmas, V.; Jahanshiri, Z.; Carta, P.; Fabbri, D.; Dettori, M.A.; Fadda, A.; Dessì, A.; Dallocchio, R.; Migheli, Q.; Delogu, G. J. Agric. Food Chem. 2014, 62, 4969-4978.
  2. Protective effects of equimolar mixture of monomer and dimer of dehydrozingerone with alfa-tocopherol and/or ascorbyl palmitate during bulk lipid autoxidation. Kancheva, V.; Slavova-Kazakova, A.; Fabbri, D.; Dettori, M.A.; Delogu, G.; Janiak, M.; Amarowicz, R. Food Chem. 2014, 157, 263-274.
  3. Synergistic manipulations of plant and insect defences. Georgina Bingham, Selcan Alptekin,Giovanna Delogu, Oktay Gurkan and Graham Moores. Pest. Sci. 2014, 2014, 70, 566-571.
  4. Curcumin and curcumin like molecules: from spice to drugs. Anna Marchiani, Carla Rozzo, Angela Fadda, Giovanna Delogu and Paolo Ruzza. Current Med. Chem. 2014, 21, 204-22.
  5. Small molecules interacting with a-synuclein: antiaggregating and cytoprotective properties. Anna Marchiani, Stefano Mammi, Giuliano Siligardi, Rohanah Hussain, Isabella Tessari, Luigi Bubacco, Giovanna Delogu, Davide Fabbri, Maria Antonietta Dettori, Daniele Sanna, Sonia Dedola, Pier Andrea Serra, Paolo Ruzza. Ammino Acids 2013, 45, 327-38.
  6. Lipase behaviour in the stereoselective transesterification of zingerol-like derivatives and related biphenyls. Claudia Sanfilippo, Angela Patti, Maria Antonietta Dettori, Davide Fabbri, Giovanna Delogu. J. Mol. Catalysis B: Enzymatic, 2013, 90, 107-113.
  7. Hydroxylated Biphenyl derivatives are positive modulators of human GABAA Receptors’ Mascia MP, D. Fabbri, M. A. Dettori, G. Ledda, G. Delogu, G. Biggio Eur. J. Pharmacol. 2012, 693, 45-50.
  8. Determination of Free Radical Scavenging Activity of Plant Extracts Through DPPH Assay: An EPR and UV–Vis Study’. Daniele Sanna, Giovanna Delogu, Maurizio Mulas, Mario Schirra, Angela Fadda. Food Anal. Methods. 2012, 5, 759–766.
  9. High-Performance Chromatographic Enantioseparation of Atropisomeric Biphenyls on Seven Chiral Stationary Phases” Peluso, P.; Fabbri, D. Delogu, G. Zambrano, V. and Cossu, S. Current in Organic Chemistry, 2011, 15, 1208-1229.
  10. Enhanced antitumor activity of a new curcumin-related compound against melanoma and neuroblastoma cells’ M. Pisano, G. Pagnan, M. A. Dettori, S. Cossu, I. Caffa, I. Sassu, L. Emionite, D. Fabbri, M. Cilli, F. Pastorino, G. Palmieri, G. Delogu, M. Ponzoni and C.Rozzo, Mol.Cancer, 2010, 9, 137.

 keyword

sintesi chimica, bifenili idrossilati, ciclodestrina, chiralità, complessi inclusione, simmetria C2